lunedì 26 aprile 2010

“Europa senz'anima:verso la repubblica globale?”

Convegno a Piacenza

“Europa senz'anima:verso la repubblica globale?”

23 aprile 2010


Si è svolto a Piacenza , promosso dall'Associazione Identità Europea e da Alleanza Monarchica-Stella e Corona un convegno sul tema: Europa senz'anima:verso la repubblica globale? Accordi dietro i trattati. E' intervenuto il Segretario Nazionale di Alleanza Monarchica, Avv. Massimo Mallucci, che ha anche rilasciato un'intervista al quotidiano "La Libertà". Dopo l'introduzione del Prof. Giovanni Mariscotti, Massimo Mallucci ha svolto la propria relazione che ha dato luogo ad un successivo dibattito.

Sono intervenuti,tra gli altri, il Marchese Manfredi Landi di Chiavenna, il Prof.Daniele Tizzoni,Segretario di Alleanza Monarchica per Piacenza, il Dott. Luca Ferrari. E' stato letto un bel messaggio del Cav.Antonio Formentini,punto di riferimento di tante battaglie monarchiche. Al termine del convegno è stato sintetizzato un programma, per un'azione futura:

"I Monarchici di Stella e Corona, insieme al gruppo Identità Europea hanno deciso di porre in essere ogni utile azione, volta a mettere in discussione questo Super Stato Europeo di tecno-burocrati,affaristi delle varie lobbyes economiche che ne impongono il culto onnipotente,insieme al pensiero unico. I partecipanti al convegno ripropongono il modello dello Stato Tradizionale, continuazione dei corpi sociali intermedi, delle famiglie, delle comunità locali. Indicano un'altra Europa: di Patrie e di popoli, basata sull'eredità di secoli di comune fede Cristiana. Denunciano un sistema alla deriva che ha imposto la moneta unica, mortificando il lavoro e le speranze della gente. Si tratta di un sistema caratterizzato da una corruzione da basso impero e da una insicurezza istituzionalizzata che crea grandi guadagni per pochi e vanifica i risparmi dei molti, nella visione di una repubblica globale. Rimettere in discussione questo sistema significa anche denunciare un'oligarchia di padroni della politica , carichi di privilegi, che ha esautorato il popolo dalla possibilità di scegliere la classe politica, imponendo le liste bloccate a sostegno di un potere che vuole diventare inamovibile. In questo caso il centro destra che centro sinistra, sono due facce della stessa medaglia. "

Monarchia nel mondo

Loading...