martedì 30 aprile 2013

Roma: monarchici contro tutti



Roma: monarchici contro tutti
(a partire da Marchini a Alemanno)

di Micaela Del Monte
29 aprile 2013

Angelo Novellino, candidato sindaco di Roma per la lista dei Monarchici Italia Reale, si scatena contro i suoi due possibili rivali senza risparmiare colpi.

Prevedibile la presa di posizione di Novellino contro Alfio Marchini, candidato per la lista civica del Movimento della Cittadinanza Romana: «Marchini ci fa sapere che l’emergenza che gli sta più a “cuore” è quella abitativa. E’ malizioso rilevare l’evidenza del conflitto di interesse e la necessità per il candidato Marchini di rappresentare la lobby dei costruttori romani? Nel caso di vittoria di Marchini dovremmo forse aspettarci come prima mossa un bella aggiunta di milioni cubi di cemento e aree verdi e agricole improvvisamente rese edificabili? La cosa tra l’altro sarebbe un colpo basso per la piccola proprietà edilizia e i risparmi di molti romani, mentre il mercato immobiliare crolla e gli cambi tornano indietro ai valori di trenta anni fa».


Più sorprendente è invece il suo attacco al sindaco uscente Gianni Alemanno: «Alemanno dopo aver imposto a Roma e ai romani le aliquote Imu più alte d’Italia (5% e 10,6% ) ora si ravvede? Si è forse anche lui convinto che tra un mese non sarà più il sindaco di Roma? Come mai non ci ha pensato mesi fa quando furono deliberate le aliquote comunali? Perché allora non ha avuto la stessa sensibilità per la povertà diffusa? Roma merita di meglio».

Lo scontro per le comunali si è acceso, i monarchici attaccano. Ora si aspettano le risposte.


lunedì 22 aprile 2013

LA REPUBBLICA NON E' CERTO L'AVVENIRE DELL'ITALIA



COMUNICATO   STAMPA


LA   REPUBBLICA  NON  E' CERTO  L'AVVENIRE  DELL'ITALIA

Il Presidente Nazionale del Partito di Italia Reale-Stella e Corona, Avv. Massimo Mallucci, intervenendo ad un incontro televisivo  sulla crisi politica in atto, ha dichiarato: " I  Monarchici di Stella e Corona denunciano il convulso guazzabuglio  che caratterizza l'elezione del Presidente della Repubblica. Confuse proposte all'On.Napolitano di prolungare la propria permanenza al Quirinale evidenziano un clima di disfatta e di disfacimento. Una classe politica da basso impero che è riuscita a creare una democrazia senza popolo, visto il sempre maggiore disinteresse per le urne da parte degli elettori, cerca di eleggere un presidente, dando esempi di risse, ricatti tra partiti, inconfessabili proposte e baratti. Una guerra sciatta e volgare tra fazioni che hanno creato un sistema di privilegi per pochi, hanno imposto le liste bloccate, per non permettere cambiamenti. I risultati si vedono: la miseria aumenta, il lavoro della gente viene umiliato, la disoccupazione crescente toglie speranza ai giovani, l'autonomia della Patria è stata venduta all'euro che ha creato solo speculazioni e disperazione. I Monarchici di Italia Reale-Stella e Corona sono per una concezione della politica non astratta, nè settaria. Ribadiscono che solo la Monarchia può garantire un Capo dello Stato, come solo può essere un RE, al di sopra delle parti, delle regioni, degli interessi. Solo un Re ,che trae il proprio potere dalla legge e dalla storia, può garantire la continuità dello Stato. Al di là delle battaglie politiche, dei cambiamenti elettorali e delle vicissitudini politiche il Re rimane al suo posto.
I  Monarchici auspicano che una controrivoluzione possa inziare dalle prossime elezioni amministrative ed invitano gli elettori ad uscire da schemi mentali precostituiti e VOTARE  STELLA E CORONA, la cui lista è presente alle elezioni amministrative di Roma."

venerdì 19 aprile 2013

Opinioni Monarchiche: Ipocriti senza buon gusto

Opinioni Monarchiche: Ipocriti senza buon gusto: Ipocriti senza buon gusto 19 aprile 2013 Assistiamo da settimane allo spassoso quanto deleterio teatrino dei politicanti di que...

mercoledì 3 aprile 2013

Opinioni Monarchiche: Italia surreale

Opinioni Monarchiche: Italia surreale: Italia surreale 3 aprile 2013 Sembriamo vivere in un tempo ed uno spazio parallelo al normale, noi italiani di questa repubblic...

Monarchia nel mondo

Loading...