domenica 7 giugno 2015

A Sergio Boschiero...

Comunicato Stampa di Italia Reale

UN RICORDO UN RIMPIANTO  UNA PREGHIERA

Sergio Boschiero è morto nel silenzio quasi assoluto della grande stampa, occupata a rincorrere i gravi scandali quotidiani di questo sistema estraneo alla storia d'Italia e, ormai, alla maggioranza del popolo Italiano. E' morto, in fin dei conti, come ha vissuto e Lui stesso non avrebbe potuto desiderare funerali diversi: Il Pantheon per la Sua Persona, lo meritava. Un'ottantina di "fedelissimi" lo hanno accompagnato per l'ultima volta e, crediamo, che abbiano , così, definitivamente chiuso un capitolo di storia politica, riguardante la presenza  di un movimento monarchico che ha scritto anche pagine entusiasmanti. Boschiero ha combattuto con ostinazione e senza tregua il "partito dichiaratamente monarchico", senza riuscire, purtroppo, a costruire una efficace alternativa. Vorremmo continuare a discutere con Lui ma, ora, possiamo soltanto esprimere il rimpianto per le molte occasioni perdute e pregare, sinceramente, per la Sua Anima.

Monarchia nel mondo

Loading...