martedì 18 gennaio 2011

Cuneo : 15 gennaio 2011 - Resoconto di una bella giornata

Sabato 15 gennaio 2011, si è svolto a Cuneo l’incontro programmato dal Commissario per il Piemonte Alberto Conterio presso l’Hotel Royal Superga di Via Pascal 3 angolo Piazza Galimberti :
Progetto monarchico per rinnovare lo Stato e rilanciare il Paese
Lo scopo, che era di illustrare le priorità contenute nel nostro programma politico e di rinsaldare l’organizzazione di Alleanza Monarchica – Stella e Corona in provincia di Cuneo, non è stato disatteso.
Dopo i saluti dell’Avv. Roberto Vittucci Righini, Presidente Nazionale del movimento a tutti i partecipanti, l’interessante intervento dell’Avv. Massimo Mallucci, Segretario Nazionale, ha riguardato in prima battuta il buon rapporto tra Alleanza Monarchica e le restanti associazioni monarchiche italiane. L’intervento, si è poi focalizzato sul programma politico del movimento ed in particolar modo sull’importanza di un argomento sempre più disatteso nel nostro Paese : “le Sovranità”.
Sovranità intesa in tutte le sue forme, quali la sovranità Nazionale, la sovranità del popolo, degli enti locali ed infine della famiglia.


A seguire l’invito del Presidente Vittucci Righini a riflettere sulla “pena di morte” per reati particolarmente efferati e gravi, ha portato ad evidenziare con un vivace dibattito tra i presenti come, ad una contrarietà diffusa e generalizzata su di essa, persista anche nelle coscienze delle persone la propensione a credere giusta questa condanna per fatti particolari mettendo in evidenza una contraddizione della nostra società civile.
L’incontro è proseguito con l’invito dello stesso Commissario per il Piemonte Alberto Conterio a non storicizzare l’immagine della Monarchia uscendo tra la gente in futuro per testimoniare nonostante tutto la nostra presenza ed organizzazione con delle “giornate gazebo” nelle piazze e nelle vie delle principali città, dimostrando con i fatti, il rapporto di unità tra Monarchia e popolo.

Al termine dei lavori, il Dott. Giorgio Zampieri, ha confermato la sua piena operatività e disponibilità a riprendere l’azione politica locale per Alleanza Monarchica – Stella e Corona, mentre l’Avv. Alberto Coggiola, iscrivendosi al nostro movimento ha manifestato il suo interesse a collaborare localmente per promuovere il nostro programma in vista delle future date elettorali.
In conclusione di giornata, uscendo dalla sala, sono state distribuite diverse decine di copie del nostro mensile “Italia Reale” nella stessa piazza Galimberti alla gente presente, divisa tra l’incredulità e la piacevole sorpresa.

I monarchici tornano in campo !

Monarchia nel mondo

Loading...