domenica 2 gennaio 2011

Militari italiani in Afghanistan : un altro caduto !

Afghanistan
L'alpino ucciso si chiamava Matteo Miotto

Roma, 31 dic. (TMNews) - Si chiamava Matteo Miotto e aveva 24 anni il militare italiano ucciso oggi in Afghanistan da un colpo d'arma da fuoco sparato da un cecchino. Lo riporta un comunicato del contingente italiano di stanza a Herat. Miotto, originario di Thiene (Veneto), era un caporal maggiore in forza al 7° reggimento alpini di Belluno, ed era arrivato in Afghanistan lo scorso luglio. Il militare si trovava in una torretta di guardia all'interno di una base nella valle del Gulistan, quando è stato colpito. Assieme agli uomini del suo reparto e a una componente del genio era impiegato nella Task Force South East, la task Force italiana che dal primo settembre ha iniziato ad operare nell'area al confine con l'Helmand.


Noi di Alleanza Monarchica – Stella e Corona, abbiamo deciso di pubblicare la notizia senza polemiche e senza censure con la fotografia originale, orgoglio dello stesso caporalmaggiore Matteo. La fotografia che lo ritrae su un mezzo blindato italiano con la sua bandiera portata da Thiene con le firme degli amici !

02.01.2011
Redazione de “L’ARALDO di Biella”

Monarchia nel mondo

Loading...